Hotel da incubo

lo chef Gordon Ramsay  è il peggiore incubo e allo stesso tempo l'angelo custode degli albergatori USA. Chi gestisce un hotel orribile una pensione dove non dormirebbe neanche un cane o un bad & breakfast dove ci sono più scarafaggi che clienti grazie a lui vede una luce in fondo al tunnel. 

Ramsay attraversa l’America nel tentativo di sistemare le strutture alberghiere più disastrose - e sull'orlo del fallimento.
Dopo più di un decennio trascorso a gestire ristoranti in alcuni dei migliori hotel del mondo, Gordon conosce bene l’importanza cruciale di superare le aspettative dei clienti.

Dalle stanze sporche ai bagni devastati, fino allo staff incompetente o al servizio clienti che non rispecchia gli standard, Ramsay sopravvive agli aspetti peggiori di questi hotel prima di lavorare con i proprietari e gli impiegati per migliorare questi luoghi sventurati. Con la reputazione in gioco, una cosa è certa: se non raggiungeranno gli alti standard di Gordon, non supereranno l’esame di “Hotel da incubo”.

 

Condividi