Dove Vederci

CANALE 9 DIGITALE TERRESTRE

CANALE 149 SKY

CANALE 9 TIVÙ SAT

 

Jeffrey Epstein - Chi ha ucciso il mostro? Lo speciale su Dplay Plus

Il 10 agosto 2019 Jeffrey Epstein viene trovato morto in carcere. Uno speciale su Dplay Plus racconta la fine drammatica di uno dei miliardari più misteriosi degli Stati Uniti.

Il 10 agosto 2019 Jeffrey Epstein viene trovato morto (all’età di 66 anni) nella sua cella presso il carcere Metropolitan Correctional Center di New York, dove si trovava per le accuse di abusi sessuali, sfruttamento della prostituzione e traffico internazionale di minori. Una fine violenta e drammatica per uno dei miliardari più misteriosi della nazione. Una vicenda che ricostruiamo su Dplay Plus grazie allo speciale Jeffrey Epstein - Chi ha ucciso il mostro?

GUARDA SU DPLAY PLUS LO SPECIALE JEFFREY EPSTEIN - CHI HA UCCISO IL MOSTRO?

Jeffrey Epstein era un mago della finanza (proprietario della J. Epstein & Company che gestiva i soldi di numerosi miliardari) che frequentava abitualmente i circoli più esclusivi degli Stati Uniti. Aveva amici influenti e potentissimi tra cui Bill Clinton, Donald Trump, Bill Gates, Kevin Spacey, Woody Allen e addirittura un membro della famiglia reale inglese, il Principe Andrea.

Nato il 20 gennaio 1953 a Brooklyn, New York, da una famiglia di umili origini, inizia presto il suo cammino verso il successo, il potere e la depravazione. Nel 1992 è il proprietario della più grande residenza privata di Manhattan, senza contare le case a Parigi, Miami, New Mexico e l’acquisto dell’intera isola di Little St. James nelle Isole Vergini americane. Il suo mondo però non è solo finanza, soldi e immobili.

GUARDA SU DPLAY PLUS ANCHE HARVEY WEINSTEIN: IL MOSTRO DI HOLLYWOOD

C’è un lato oscuro che pian piano inizia a venire alla luce. Sì, perché insieme a Ghislaine Maxwell, di fatto la sua complice, mette in piedi uno spaventoso giro di prostituzione e traffico di minori per soddisfare le sue perversioni e quelle di molti suoi conoscenti. Nel 2005 viene accusato di istigazione alla prostituzione e induzione alla prostituzione minorile dopo le rivelezioni dei genitori di una 14enne di Palm Beach abusata sessualmente da Epstein. Ma purtroppo non sarà l’unico caso.

#HASHTAG - VENDE UNA RAGAZZA AL MERCATO: ECCO LE REAZIONI

Nel 2007 gli avvocati di Epstein decidono di patteggiare un accordo, rimasto segreto, che permette al loro assistito di ottenere l’immunità su tutti i reati federali. Un fatto senza precedenti. Il finanziere ottiene quindi una sorta di lasciapassare per continuare a rovinare la vita di decine di donne e bambine. Ad oggi sono più di 80 le testimonianze di abusi sessuali compiuti da Epstein. Che l’8 luglio 2018, in Florida, viene accusato di abusi sessuali e traffico di minori, con i pubblici ministeri che parlano di ragazze di soli 14 anni violentate dal 2002 al 2005.

L’epilogo di questa storia da incubo si ha il 10 agosto 2019, quando Jeffrey Epstein viene trovato morto nella sua cella nel Metropolitan Correctional Center di New York. Si parla subito di suicidio, già tentato il 24 luglio quando era stato salvato miracolosamente. Ma sono diverse le zone d’ombre su questa fine e non è ancora escluso che qualcuno lo abbia fatto tacere per sempre. Su Dplay Plus ripercorriamo la vita di Epstein con lo speciale Jeffrey Epstein - Chi ha ucciso il mostro?

***

Scopri Dplay Plus, il servizio a pagamento di Dplay che ti permette di guardare il meglio dei contenuti Discovery, in esclusiva e in anticipo rispetto alla TV. Con Dplay Plus avrai l’intero catalogo senza pubblicità, e potrai guardare i tuoi programmi preferiti dove vuoi e quando vuoiI primi 14 giorni sono gratis per i nuovi abbonati, provalo subito!